Skip to content

Noleggiare un camper vs andare in hotel: chi vince?

Noleggiare un camper vs andare in hotel: chi vince?
Se stai pensando di noleggiare un camper, ti sarai sicuramente chiesto se è preferibile optare per un camper o per un viaggio “classico”, in cui ti sposti in aereo o auto e soggiorni in un hotel. La domanda è assolutamente lecita e significa che sei una persona attenta al budget dei tuoi viaggi: questo ti fa onore e ti fa risparmiare anche un sacco di sorprese. Non sono qui per convincerti se scegliere l’uno o l’altro, ma per proporti un’analisi il più possibile realistica degli scenari. Partiamo subito!

1) Quanti siete in famiglia?

In un’economia di scala, il numero di membri della tua famiglia è un dato essenziale.

Perché?

Perché influisce nettamente sul calcolo delle persone che alloggiano in un hotel e sulla spesa dei pasti.

Se il numero è basso (ad esempio viaggiate in due), l’auto potrebbe vincere la sfida, perché l’alloggio e il cibo hanno un impatto molto limitato nel budget del viaggio.

Ma se in famiglia siete in tre o più persone, allora stai certo che il viaggio in camper avrà un impatto più soft per le tue tasche: in camper puoi cucinare per tutta la famiglia con un’unica spesa al supermercato. I costi di una spesa al supermercato triplicano se invece viaggi in auto (provare per credere).

Lo stesso discorso vale per l’alloggio: in camper dormite tutti nello stesso ambiente, mentre in hotel il costo va per numero di persone o tipologia di camera, che, se siete più di tre, sarà una tipologia di camera ad alto costo in quanto più grande delle camere standard.

2) Una botta di conti

Partiamo subito con un rapido calcolo.

Facciamo un’ipotesi di calcolo davvero corrispondente alla realtà per un giorno di viaggio, considerando:

  • 500 km al giorno percorsi
  • una famiglia di quattro persone.

Viaggio in auto: costo al giorno:

  • pasti: 160€/giorno
  • carburante: 50€/giorno
  • totale: 210€/giorno

Viaggio in camper: costo al giorno:

  • pasti: 28€/giorno (considerando una spesa alimentare settimanale da 200€)
  • carburante: 80€/giorno
  • totale: 108€/giorno
Noleggiare un camper vs andare in hotel: chi vince?

3) Il tipo di itinerario​

Questo è un dato fondamentale nella scelta.

Le grandi città -europee o mondiali – si adattano meno al camper; al contempo, i luoghi più sperduti e selvaggi possono non offrire sistemazioni in hotel.

Valuta bene prima tutte le tappe che percorrerai durante il viaggio: se c’è solo qualche grande città, poco male: puoi parcheggiare all’esterno dell’area metropolitana e poi muoverti con i mezzi pubblici.

4) Ti piace la natura (anche quella più selvaggia) o la comodità?

Last but non least. 

E’ in realtà questa la “domanda delle domande”.

Che è un po’ come chiederti:
Che tipo di viaggiatore sono?
A cosa dò veramente la priorità quando viaggio?
Voglio stare comodo o voglio vivere davvero il posto che vado a visitare?
Sono un viaggiatore riservato o mi piace conoscere nuova gente quando viaggio?
Dandoti una risposta sincera riuscirai a capire cosa scegliere.

Come hai visto in questo post, la differenza di budget tra le due opzioni non è abissale: per cui cerca di “sentire te stesso” e comprende quale tipo di viaggio vuoi davvero affrontare.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Vuoi rimanere sempre aggiornato? ISCRIVITI.
è GRATIS!

[]
1 Step 1
keyboard_arrow_leftPrevious
Nextkeyboard_arrow_right
FormCraft - WordPress form builder