CONDIZIONI GARANZIA conformità VR

E’ la garanzia che applichiamo a tutti i veicoli con data di immatricolazione inferiore a 2 anni e che godono ancora della garanzia originaria del costruttore. 

Il Venditore che si avvale della collaborazione di ConformGest SpA quale unico gestore del Servizio secondo quanto speciicato di seguito, rimane l’unico responsabile della compilazione del Certiicato di Conformità e di tutte le Azioni che saranno intraprese dal Consumatore nei confronti del Venditore stesso.

1. NORMATIVA E AMBITO DI APPLICAZIONE DELLA GARANZIA
Il D.Lgs 6 settembre 2005, n. 206 (“Codice del consumo”) agli artt. 128 e seguenti, ha introdotto l’obbligo di prestare la Garanzia Legale di Conformità anche per i veicoli usati.

2. QUANDO OPERA LA GARANZIA LEGALE DI CONFORMITA’
Per quanto riguarda i veicoli usati, la Garanzia Legale di Conformità opera
tenendo conto del tempo del pregresso utilizzo, e limitatamente ai difetti
non derivanti dall’uso normale del veicolo.
Il Venditore non garantisce, quindi, l’assenza di difetti, ma la corrispondenza tra quanto dichiarato nel Certiicato di Conformità ed il    reale stato del veicolo e delle sue componenti.

3. DIFETTI COPERTI DALLA GARANZIA E SUA DURATA
Il Venditore è responsabile nei confronti dell’acquirente per qualsiasi difetto di conformità esistente al momento della consegna del bene, quando tale difetto si manifesti entro un determinato termine, che le parti possono stabilire contrattualmente in 1 anno dalla consegna del bene. Salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestino entro primi 6 mesi dalla consegna del bene, esistessero già a tale data, a meno che tale ipotesi, sia incompatibile con la natura del difetto di Conformità.

4. DIRITTI DELL’ ACQUIRENTE
In forza della Garanzia Legale di Conformità, l’Acquirente ha diritto di ottenere dal Venditore il ripristino, senza spese, della conformità del bene. Ciò signiica che il Venditore dovrà rimediare ai difetti eventualmente manifestatisi, per far sì che il veicolo corrisponda quanto descritto nel Certiicato di Conformità, e nello stato in cui doveva trovarsi al momento della vendita, tenuto conto del chilometraggio percorso e dell’anno di immatricolazione. La Garanzia Legale di Conformità pertanto copre il valore che il particolare
da sostituire o riparare aveva a tale momento, considerata l’utilizzazione risultante a tale data. Il consumatore può richiedere inoltre al Venditore una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto, ma unicamente ove ricorra una delle seguenti situazioni:

a) se la riparazione e la sostituzione siano impossibili o eccessivamente onerose;garanzia di conformità gestione

b) se il Venditore non abbia provveduto alla riparazione o alla sostituzionedel bene entro un congruo termine;

c) se la sostituzione o la riparazione precedentemente effettuata abbia arrecato notevoli inconvenienti all’Acquirente. La riparazione e la sostituzione devono avvenire senza spese a carico del consumatore ed entro tempi congrui. Naturalmente, vista la natura di bene usato del veicolo, nel caso in cui non sia possibile, ad esempio, trovare un pezzo di ricambio usato conforme alla vetustà ed al pregresso utilizzo del veicolo, il venditore potrà chiedere una partecipazione alla spesa dell’acquisto del ricambio nuovo.

5. QUANDO NON OPERA LA GARANZIA
Non vi è difetto di conformità, e quindi non opera la garanzia, se, al momento della conclusione del contratto, il Venditore con trasparenza abbia comunicato all’Acquirente l’esistenza di difetti o stati di usura superiori rispetto alla media.
Non opera inoltre quando l’Acquirente era a conoscenza del difetto, ovvero non poteva ignorarlo usando l’ordinaria diligenza. Non opera infine se il guasto o l’anomalia derivano da precedenti interventi, per cui l’Acquirente non abbia attivato la Garanzia Legale di Conformità.

6. USO IMPROPRIO DEL VEICOLO
La Garanzia Legale di Conformità non opera, inoltre, in caso di uso improprio del veicolo, ed in particolare: mancata manutenzione/ispezione periodica prescritta dal costruttore, nonché impiego di lubriicanti non rispondenti alle speciiche minime indicate dal costruttore; uso del veicolo su strade non asfaltate, per le quali il Certiicato di Conformità non attesta la presenza di idonei dispositivi. In caso di anomalia, è onere dell’Acquirente, arrestare il veicolo per non comprometterne la funzionalità e/o non aggravarla.

7. PROCEDURA PER SEGNALARE DIFETTO DI CONFORMITA’
L’Acquirente, che ritenga sussistere un difetto di conformità, dovrà, a pena di decadenza, entro i termini previsti dall’art. 132 del Codice del consumo, inoltrare a ConformGest Spa a mezzo lettera racc. a.r., e/o fax e/o e-mail (quest’ultima confermata da fax), il modulo di reclamo di Conformità Contrattuale (allegato al presente libretto), consegnato dal Venditore all’Acquirente all’atto dell’acquisto. I moduli inviati fuori termine o incompleti saranno considerati irricevibili. ConformGest Spa è l’impresa di servizi che gestisce il servizio di rilevazione difetti e guasti in nome e per conto del Venditore. ConformGest Spa, una volta esaminato il reclamo ed a seguito delle istruzioni impartite dal venditore proporrà al consumatore la soluzione che riterrà maggiormente adeguata per la situazione, secondo quanto previsto dall’art. 130 del Codice del consumo. Qualora ConformGest Spa ritenesse il reclamo irricevibile e/o infondato, provvederà a comunicare il riiuto all’Acquirente ed al Venditore, indicandone le motivazioni. Secondo quanto previsto dal Codice del consumo, il servizio prestato da ConformGest Spa non comporta sostituzione di responsabilità nei confronti dell’Acquirente rispetto al Venditore, né la sua sostituzione di legittimazione in caso di contenzioso.

8. RICONOSCIMENTO DEL DIFETTO di CONFORMITA’
Se il reclamo sarà ritenuto ricevibile e fondato, ConformGest Spa ne darà comunicazione al Venditore ed all’Acquirente. Per l’eliminazione del difetto l’Acquirente ed il Venditore, tramite ConformGest Spa, dovranno stabilire se ricoverare la vettura presso l’oficina del Venditore o presso oficina convenzionata con il Venditore o con ConformGest Spa. Le officine esterne del Venditore, prima di procedere, sono tenute ad inviare preventivo di spesa utilizzando l’apposito modulo messo a disposizione da ConformGest Spa. L’invio deve essere effettuato a ConformGest Spa se l’oficina è convenzionata con quest’ultima, ed al Venditore se è oficina da questi indicata.  L’officina ha l’obbligo di non procedere alla riparazione senza speciica autorizzazione scritta da parte di ConformGest Spa o del Venditore. ConformGest Spa ed il Venditore evaderanno la richiesta in un tempo ragionevole, considerate la natura e l’entità del difetto. Prima di dare corso alla riparazione, l’Acquirente verrà informato dell’intervento necessario e delle sue modalità, per avere la sua autorizzazione. ConformGest Spa ha facoltà di ritirare i particolari considerati guasti o difettosi per sottoporli a verifiche, controlli e su accordo dell’Acquirente e del Venditore ad eventuali riparazioni.

9. PROCEDURA DI RECLAMO IN CASO DI SCOPERTA DI DIFETTO
In caso di riscontro di un difetto, il modulo allegato al presente libretto, compilato in ogni sua parte, dovrà essere inviato mezzo lettera raccomandata a.r., fax o e-mail (con conferma a mezzo fax) a ConformGest Spa che, quale unico gestore in nome e per conto del Venditore, esaminerà il reclamo e proporrà un rimedio ai sensi dell’art. 130 e ss (Diritti del consumatore) del Codice del consumo. ConformGest Spa ha facoltà di ispezionare o far ispezionare il veicolo. Nel caso in cui la ConformGest Spa ritenga il reclamo irricevibile e/o infondato, ne darà immediatamente comunicazione indicando chiaramente le ragioni del rifiuto sia all’Acquirente che al Venditore. In caso di riconoscimento di Difetto di Conformità, si procederà secondo quanto previsto dal paragrafo “Riconoscimento del difetto di conformità” a pag. 9 del presente libretto. Le officine esterne al Venditore indicate da questi o da ConformGest Spa, prima di procedere alla riparazione, dovranno inviare un preventivo di spesa ed attendere l’autorizzazione scritta a) da parte di
ConformGest Spa se si tratta di officine convenzionate con essa, e b) del Venditore, se si tratta di officine indicate dal Venditore.
ConformGest Spa evaderà la richiesta in un tempo ragionevole e comunque tenuto conto della natura e dell’entità del difetto.

NOTA INFORMATIVA
PRIVACY
ConformGest Spa, quale soggetto che opera in nome e per conto del Venditore
nella gestione delle garanzie previste dal Carnet Gestione Garanzia di Conformità,
ivi compresa ACI GLOBAL Spa, vi informa che ai sensi dell’art. 13 del D.Igs. 196/2003
(“Codice in materia di protezione dei dati personali”), i dati personali da Voi forniti,
owero acquisiti nell’ambito dei rapporti con Voi intercorrenti o che si instaureranno
in futuro, potranno formare oggetto di trattamento nel rispetto della normativa in
oggetto. Il trattamento dei dati è inalizzato all’assolvimento degli obblighi di legge e di quelli assunti da ConformGest Spa con il Venditore, vi informiamo altresì
che i dati personali da Voi forniti o acquisiti nel corso della attività svolta da ConformGest Spa potranno essere comunicati ai seguenti soggetti: all’Amministrazione inanziaria, agli enti previdenziali ed assistenziali, se necessario, all’autorità di
Pubblica Sicurezza; a società, enti o consorzi aventi inalità di tutela del credito, i
quali potranno comunicare i dati nell’ambito dei propri soci, aderenti, utenti e relativi aventi causa, nei limiti delle rispettive inalità istituzionali; a società o enti di
recupero credito per le azioni relative al recupero stesso; a società, enti o altre organizzazioni aventi inalità di assicurazione, di intermediazione inanziaria, bancaria e simili, le quali a loro volta potranno comunicare i dati o concedere l’accesso nell’ambito dei propri soci aderenti, utenti e relativi aventi causa; a banche o istituti di credito nell’ambito della gestione inanziaria dell’impresa; a società esterne incaricate della custodia e/o gestione degli archivi di ConformGest Spa; a personale dipendente o collaboratori, società, ditte ed aziende e loro personale che operano con ConformGest Spa nell’effettuazione dei servizi da essa svolti come da Carnet Gestione Garanzia di Conformità, ivi compresa ACI GLOBAL Spa e i collaboratori di questi ultimi. Vi informiamo altresì che in relazione ai predetti dati, potrete esercitare i diritti di cui al D.Igs. 196/2003. Vi informiamo inoltre che il titolare e/o responsabile del trattamento dei dati è ConformGest Spa nella persona dell’Amministratore unico – tel. 015.2490958 – info@conformgest.it. Vi facciamo presente che il conferimento di dati suddetti in generale non è obbligatorio ma l’eventuale riiuto ad autorizzare la comunicazione dei Suoi dati ai soggetti sopra indicati potrebbe comportare l’impossibilità di procedere al puntuale adempimento dell’attività svolta da ConformGest Spa. L’informativa completa sull’utilizzo dell’applicazione mobile “ConformGest” è disponibile sul sito web “www.conformgest.it” alla sezione “Privacy Policy”.

 

CONDIZIONI GARANZIA FUTURA VR

E’ la garanzia che applichiamo a tutti i veicoli usati a più di 2 anni dalla data di immatricolazione. 

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO

1. Oggetto della Garanzia Convenzionale Ulteriore e del servizio
Contestualmente alla vendita del veicolo, il Venditore attiva il servizio mediante la trasmissione del relativo modulo a ConformGest Spa, provvedendo al pagamento del corrispettivo per l’attivazione, secondo le condizioni economiche concordate. ConformGest Spa non provvede ad effettuare il servizio in difetto di attivazione e di pagamento da parte del Venditore. ConformGest Spa presta il servizio di Garanzia Convenzionale Ulteriore in caso di guasti o rotture intervenuti nel periodo di validità della garanzia e che riguardino gli organi elencati al punto 4 del presente libretto, e con esclusione di quelli elencati al punto 5. ConformGest Spa potrà proporre all’officina convenzionata e all’Acquirente di fornire i pezzi di ricambio necessari, se reperibili, garantendo la massima celerità possibile, di consegna e di riparazione, ed in modo tale da rendere il veicolo conforme al contratto di vendita stipulato tra il Venditore e l’Acquirente. ConformGest Spa ha facoltà di ritirare i particolari considerati guasti per sottoporli a verifiche, controlli e – su accordo dell’Acquirente – ad eventuali riparazioni. La Garanzia Convenzionale Ulteriore non provvede alla copertura di guasti o anomalie dovuti alla normale usura del veicolo, in relazione al suo pregresso utilizzo. La Garanzia Convenzionale Ulteriore non copre le sostituzioni di quei particolari che vengano sostituiti per consentire la riparazione del particolare oggetto del guasto (c.d. “sostituzione per buona pratica”).

2. VEICOLI GARANTIBILI
La Garanzia Convenzionale Ulteriore può essere prestata per tutti i Veicoli Ricreazionali ad uso privato e di peso complessivo non superiore ai 35 q.li.

3. DECORRENZA E DURATA
Il servizio di Garanzia Convenzionale Ulteriore affidato a ConformGest Spa decorre dalle ore 00.01 del giorno successivo dell’invio mezzo fax o via web del Modulo di Attivazione da parte del Venditore e del pagamento da parte sua dell’attivazione del servizio. La sua durata, che comunque 800.390.337 2 coincide con quella della garanzia, è di 12/24/36/48 o 60 mesi a partire dalla data di decorrenza a seconda di quanto stabilito tra il Venditore e l’Acquirente all’atto della vendita del veicolo. La Garanzia Convenzionale Ulteriore non opera per quanto eventualmente ancora coperto dalla garanzia del Costruttore. In tal caso la riparazione dovrà essere richiesta al Costruttore, con spesa a suo carico. Secondo quanto previsto dal Codice del consumo, il servizio prestato da ConformGest Spa non comporta sostituzione di responsabilità nei confronti dell’Acquirente rispetto al Venditore, né la sua sostituzione di legittimazione in caso di contenzioso.

4a. ORGANI PER LA QUALE OPERA LA GARANZIA CONVENZIONALE ULTERIORE
MOTORE testata e relativa guarnizione, kit smeriglio, albero motore, bielle, pistoni e fasce elastiche, bronzine di banco e bronzine di biella, aste e bilanceri, alberi a camme, valvole e guida valvole (ad esclusione di bruciatura e/o grippaggio), precamere, punterie idrauliche e meccaniche, catena di distribuzione, pompa olio. ALIMENTAZIONE pompa Iniezione, misuratore massa d’aria (debimetro), pompa elettrica di alimentazione. SOVRALIMENTAZIONE turbocompressore a geometria fissa e a geometria variabile. CIRCUITO DI RAFFREDDAMENTO pompa acqua, radiatore raffreddamento motore. CAMBIO MANUALE ingranaggi condotti e conduttori, albero primario, albero secondario, alberino retromarcia, manicotti scorrevoli, cuscinetti e forcelle. CAMBIO AUTOMATICO convertitore di coppia, ruotismo epicicloidale, gruppo valvole, alberi, cuscinetti, ingranaggi, pompa olio. SONO ESCLUSI I FRENI E LE FRIZIONI. CAMBIO A VARIAZIONE CONTINUA puleggia, variatore e tutti gli organi interni (esclusa la cinghia). COMPONENTI ELETTRICI motorino di avviamento, alternatore,motorino tergivetri. COMPONENTI ELETTRONICI centralina dell’accensione e centralina Iniezione. IMPIANTO DI CLIMATIZZAZIONE compressore, condensatore,evaporatore. IMPIANTO FRENANTE pompa freno, servofreno, depressore, gruppo valvole ABS. DIFFERENZIALE pignone, corona, satelliti e planetari, cuscinetti, flange, perno portasatelliti,canotti semialberi. ORGANI DI TRASMISSIONE albero di trasmissione, giunto cardanico, crociera, semiassi, giunto omocinetico, riduttore. ORGANI DI GUIDA scatola sterzo meccanica, scatola idroguida, scatola elettroguida, pompa servosterzo. MANODOPERA la manodopera sarà rimborsata secondo i tempari e le indicazioni della casa costruttrice applicata unicamente sugli organi e pezzi di ricambio garantiti dal presente Certificato di Garanzia. Sono esclusi i costi relativi a diagnosi e/o ricerca guasti.

4b.) ORGANI DELLA CELLULA ABITATIVA GARANTITI DAL VENDITORE*
CELLULA ABITATIVA Resistenza frigorifero, piezo frigo, bruciatore stufa, piezo stufa, bruciatore frigo, scheda elettronica boiler, pompa acqua, scheda elettronica frigo, garanzia Infiltrazioni. Affinché la Garanzia Infiltrazioni abbia efficacia, sarà assolutamente indispensabile effettuare un tagliando di verifica pre-consegna a carico del Venditore, un tagliando di controllo infiltrazioni ogni sei mesi dalla data di consegna del V.R., pena la decadenza della garanzia a carico dell’Acquirente e dovrà essere supportata da apposita documentazione fiscale. Tutti i tagliandi e gli eventuali lavori di riparazione dovranno obbligatoriamente essere effettuati presso l’officina del Venditore. La mancata esecuzione del controllo/tagliando previsti comporterà l’immediata sospensione del servizio di gestione della Garanzia Convenzionale prestata da ConformGest Spa in nome e per conto del Venditore. Il Venditore fissa i limiti di rimborso per i primi 12 mesi in € 800,00, per i mesi successivi l’importo verrà fissato in € 600,00. *Organi opzionali per i quali il venditore ha attivato l’integrazione relativa alla cellula abitativa.

5. Esclusioni
A mero titolo esemplificativo e non esaustivo, sono esclusi dalla Garanzia Convenzionale Ulteriore tutti gli organi ed i pezzi di ricambio sottoposti a normale usura e/o che debbano essere sostituiti periodicamente, quali: sincronizzatori, dischi e pastiglie dei freni, candele e candelette, disco e spingi disco, iniettori, cuffie, paraoli, manicotti, cinghia di distribuzione, tendicinghie, cinghie varie, cuscinetti, collettori di scarico, catalizzatori, ammortizzatori. Sono inoltre esclusi tutti i materiali di consumo, quali: oli lubrificanti, liquidi refrigeranti o anticongelanti, filtri, batteria, guarnizioni, fascette, bulloni e viti varie, lampadine, e tutte le componenti in plastica e gomma. Sono altresì escluse le seguenti componenti, quali: antifurti meccanici e/o elettronici, antifurti immobilizzatori, Impianti gpl o metano, Impianti di navigazione satellitare. Sono altrettanto escluse le perdite di liquido di qualsiasi genere, le rumorosità varie e l’usura ordinaria degli organi e pezzi di ricambio, le spese per la diagnosi e la ricerca del guasto o dell’anomalia nonché tutto quanto non espressamente indicato nei paragrafi 4a) e 4b).

6. ESTENSIONE TERRITORIALE
La Garanzia Convenzionale Ulteriore rilasciata dal Venditore è valida limitatamente all’Italia, ed a tutti i paesi dell’Unione Europea. Il servizio di ConformGest Spa sarà di conseguenza prestato solo in tale ambito territoriale.

7. TRASFERIMENTO DI PROPRIETA’
La Garanzia Convenzionale Ulteriore è valida solo nei confronti dell’Acquirente del veicolo, perdendo efficacia nell’eventualità in cui vi sia un trasferimento di proprietà. ConformGest Spa ha il diritto di richiedere ed ottenere, in ogni momento, copia dei documenti che comprovino la proprietà del veicolo.

8. LIMITI DELLA GARANZIA CONVENZIONALE ULTERIORE
La garanzia è efficace solo quando i costi di riparazione (nessuno escluso) non risultino superiori al valore del veicolo al momento del verificarsi del guasto, qualora essi risultino superiori a tali quotazioni, la riparazione avverrà ponendo a carico dell’Acquirente i costi ulteriori rispetto a tale limite. La Garanzia Convenzionale Ulteriore comporta il ripristino della vettura nello stato in cui doveva trovarsi al momento della vendita, tenuto conto del chilometraggio percorso e dell’anno di immatricolazione. Essa pertanto copre il valore che il particolare da sostituire o riparare aveva a tale momento, considerata l’utilizzazione risultante a tale data. Qualora il ripristino del veicolo comportasse necessariamente l’impiego di organi e/o ricambi nuovi, originali o ricondizionati a nuovo, l’acquirente dovrà partecipare alla spesa di acquisto dell’organo o del ricambio nella misura indicata nel certificato di garanzia convenzionale ulteriore sottoscritto.

9. CASI DI ESCLUSIONE DELLA GARANZIA
La riparazione e/o la sostituzione di pezzi od organi meccanici non sarà autorizzata da ConformGest Spa quando: • il veicolo in questione non sia stato sottoposto alla manutenzione prescritta da ConformGest SpA (si veda il paragrafo “Avvertenze e/o Suggerimenti” ed il paragrafo “Manutenzione programmata” del presente libretto) • il veicolo venga modificato o elaborato in difformità dagli standards di modifica del Costruttore • le caratteristiche del veicolo non siano conformi alla descrizione nel Certificatodi Conformità • il veicolo sia sottoposto ad uso improprio e ad una condotta non diligente, quali: – uso per competizioni o gare automobilistiche – uso per scuola guida o scuola di pilotaggio – uso per trasporto pubblico – uso per autonoleggio – uso del veicolo su strade non asfaltate per le quali il Certificato di Conformità non attesti la presenza di idonei dispositivi • quando il veicolo non sia presente presso l’officina riparatrice • il guasto sia dovuto alla normale usura del veicolo in relazione al pregresso utilizzo e allo stato d’uso al momento della vendita • il veicolo subisca danni particolari che, seppur coperti dalla garanzia, derivino da guasti a parti non coperte dalla garanzia • il guasto sia dovuto ad un incidente stradale, ad un incendio (anche parziale), furto, scoppio, e ad eventi atmosferici • si verifichi un guasto dovuto ad eventi esterni o cause esterne o accidentali, e comunque il guasto derivi da fortuità dell’evento • si verifichi un guasto dovuto alla mancata o insufficiente lubrificazione • il guasto sia derivato dalla negligenza dell’Acquirente o a causa di mancate e/o errate precedenti riparazioni • si verifichi un guasto dovuto a negligenza grave del conducente del veicolo: arresto non immediato al verificarsi del guasto o di un’anomalia del veicolo, non osservanza delle spie ed indicatori che rilevano preventivamente il verificarsi di un’anomalia • guasto dovuto a ricambi o materiali forniti dall’Acquirente, ovvero da precedenti riparazioni effettuate, senza attivazione della Garanzia Convenzionale Ulteriore attraverso l’apposita procedura (PROCEDURA DA SEGUIRE IN CASO DI GUASTO) • guasti risultanti da uso di carburanti contaminati o inappropriati per il veicolo • danni risultanti da un’avaria derivante da mancata riparazione di un guasto evidente oppure nel caso in cui il pezzo che ha causato il guasto fosse 3 difettoso al momento dell’acquisto del veicolo • tutti i danni causati dal gelo, inclusi i danni alla cui causa hanno contribuito carenza o mancanza di antigelo 3 Inoltre la garanzia perde efficacia nei casi in cui: • vi sia incendio (anche parziale) o distruzione del veicolo • il veicolo sia ritrovato a seguito di furto La garanzia sulle infiltrazioni non potrà essere applicata nel caso in cui il Consumatore non sia in grado di produrre le fatture/ricevute fiscali dei tagliandi semestrali.

10. MANUTENZIONE PROGRAMMATA
a) Il veicolo dovrà essere sottoposto alla manutenzione/ispezione periodica prescritta dal Costruttore con impiego di lubrificanti rispondenti alle specifiche minime da esso indicate. In ogni caso il veicolo dovrà essere sottoposto ad una manutenzione (cambio olio motore) ogni 15000 km (+/- 1000 km) per i veicoli fino a 10 anni di età, e ogni 10000 km (+/- 1000 km) per i veicoli oltre gli 10 anni di età e comunque ogni 12 mesi per le Garanzie con durata di 24 o 36 mesi. b) In caso il veicolo goda ancora della garanzia del Costruttore, il proprietario è tenuto alla regolare manutenzione descritta nel libretto uso e manutenzione della casa costruttrice. c) Al momento della richiesta di servizio dovrà essere presentata a ConformGest Spa la scheda manutenzione timbrata dall’officina e le relative fatture/ricevute fiscali, le quali dovranno espressamente indicare l’intestatario del veicolo, targa del veicolo, e chilometraggio al momento della riparazione.

11. MODALITA’ OPERATIVE IN CASO DI ANOMALIE O GUASTI
a) In caso di guasto o anomalie l’Acquirente, prima della sostituzione/riparazione deve contattare telefonicamente entro tre giorni dal loro manifestarsi l’ufficio guasti di ConformGest Spa. Qualsiasi intervento sul veicolo effettuato senza preventiva autorizzazione non sarà in alcun modo preso in carico. b) Il veicolo dovrà essere ricoverato presso l’officina indicata da ConformGest Spa. c) L’Acquirente a sua volta dovrà dare l’autorizzazione all’officina per lo smontaggio del veicolo e la successiva diagnosi e per l’invio a mezzo fax o via e-mail del modulo dichiarazione guasti a ConformGest Spa. Prima di dare corso alla riparazione, l’Acquirente verrà comunque informato dell’intervento necessario e delle sue modalità, per avere la sua autorizzazione.

12. FATTURAZIONE
Al termine dell’istruzione della pratica ConformGest Spa provvederà ad inviare autorizzazione alla riparazione con le modalità di pagamento e fatturazione che potranno prevedere, a seguito di invio per fax o e-mail confermata da fax da parte del riparatore della seguente documentazione: • fattura intestata a ConformGest Spa in originale per l’esatto importo autorizzato e riportante il numero di autorizzazione; • qualsiasi ulteriore documentazione fiscale eventualmente necessaria al perfezionamento della pratica (ad esempio: documenti di consegna del ricambio, fatture-costi, ecc.). Il pagamento sarà effettuato entro trenta giorni dalla contabilizzazione dei documenti fiscali tramite bonifico bancario o assegno non trasferibile.

13. FORO COMPETENTE
Tutte le controversie che dovessero insorgere in relazione all’interpretazione e/o all’esecuzione delle presenti Condizioni Generali saranno devolute alla competenza esclusiva ed inderogabile del Foro del Venditore. Ove l’Acquirente sia un consumatore ai sensi del Codice del consumo, sarà competente il Foro del consumatore.

SERVIZI DI ASSISTENZA STRADALE
I servizi di assistenza stradale formano l’oggetto di una convenzione stipulata tra: ConformGest Spa Piazza Duomo 12 – 13900 Biella cod.fisc. e p.iva 09789240018 e: ACI GLOBAL Spa Sede Legale in Roma, Via Stanislao Cannizzaro, 83/a Sede Secondaria in Milano, Viale Sarca, 336 cod.fisc. 10698880159 – p.iva 06601831008 che prevede, secondo le modalità, le condizioni ed entro i limiti descritti, l’erogazione dei servizi e delle prestazioni di seguito indicate, riservate esclusivamente ai Venditori convenzionati con ConformGest Spa, quale prestazione collaterale ed accessoria rispetto alla effettuazione dei servizi connessi alle garanzie offerte, ai sensi del D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206, Codice del Consumo.

Definizioni
CONTRAENTE ConformGest Spa. CENTRALE OPERATIVA L’organizzazione di ACI GLOBAL Spa costituita da risorse umane e da attrezzature che provvede al contatto telefonico con il proprietario del veicolo e organizza ed eroga i servizi di assistenza. PROPRIETARIO DEL VEICOLO Il soggetto Acquirente regolarmente abilitato all’uso del veicolo o il conducente da questi autorizzato. ASSISTENZA L’aiuto tempestivo fornito al proprietario del veicolo che si trovi in difficoltà a seguito del verificarsi di un evento, che determini l’attivazione dell’Assistenza per cui viene effettuato il servizio. FORNITORE DI ASSISTENZA Le organizzazioni di assistenza, in particolare gli Automobile Club, i Touring Club e le altre organizzazioni in ciascun paese, che forniscono le prestazioni di assistenza al proprietario del veicolo, nonché i fornitori terzi convenzionati con le suddette organizzazioni. EVENTO Il guasto subito dal veicolo per usura, difetto, rottura, mancato funzionamento di sue parti tali da rendere impossibile l’utilizzo dello stesso in condizioni normali, secondo quanto previsto dalle condizioni generali della garanzia Completa. Restano comunque esclusi gli immobilizzi del veicolo necessari per le operazioni di manutenzione periodica previste dalla casa costruttrice, montaggio di accessori, di campagne di richiamo effettuate dalla casa costruttrice, foratura, mancanza carburante, smarrimento, furto e chiusura delle chiavi nel veicolo. LUOGO DI DESTINAZIONE Il punto di assistenza più vicino al luogo di immobilizzo appartenente alla Rete di fornitori ACI GLOBAL Spa o alla Rete di officine selezionate da ConformGest Spa. VEICOLO Ogni veicolo con targa italiana nel periodo di vigenza dell’obbligo della prestazione dei servizi di assistenza, come risultante dal modulo di attivazione. TRAINO Il trasporto del veicolo che necessita assistenza fino al luogo di destinazione. TRASPORTO Il servizio di trasporto del veicolo dal luogo di fermo al luogo di destinazione. TRASPORTO PROGRAMMATO Il trasporto effettuato dal luogo di fermo al luogo di destinazione non contestuale alla prestazione di soccorso stradale. VALIDITÀ TERRITORIALE I servizi di assistenza stradale saranno prestati per gli eventi verificatisi in Italia, Città del Vaticano, Repubblica di San Marino, nei seguenti Paesi Esteri: Andorra, Austria, Bielorussia, Belgio, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gibilterra, Grecia, Islanda, Irlanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Monaco, Montenegro, Norvegia, Polonia, Paesi Bassi, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Repubblica di Macedonia, Romania, Russia, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, Ucraina, Ungheria.

SOCCORSO STRADALE
ll servizio è attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7 In caso di guasto al veicolo, purchè questo si trovi su strade aperte altraffico ragionevolmente raggiungibili dal carro di soccorso, la Centrale Operativa invia sul posto indicato dal proprietario del veicolo un mezzo disoccorso, alle condizioni che seguono. Il mezzo di soccorso inviato direttamente presso il veicolo immobilizzato, effettua il traino del veicolo fino al luogo di destinazione. Durante l’orario di chiusura del luogo di destinazione, ovvero qualora la percorrenza chilometricatra il luogo dell’immobilizzo e il luogo di destinazione sia superiorea 40 Km (calcolati come percorrenza di andata e ritorno del mezzo di soccorso), la Centrale Operativa organizzerà il trasporto programmato del veicolo il prima possibile e comunque compatibilmente con le esigenze di servizio del fornitore di assistenza intervenuto per la prestazione del soccorso stradale. In caso di chiusura del luogo di destinazione (ore notturne e giorni festivi) il trasporto programmato viene effettuato negli orari di apertura immediatamente successivi e rimarranno a carico di ACI GLOBAL Spa le spese di posteggio per un massimo di 3 giorni. La prestazione del soccorso stradale non comprende le eventuali spese resesi necessarie per il recupero del veicolo fuori dalla sede stradale. Tali spese, come l’eventuale eccedenza chilometrica rispetto ai 40 KM previsti (calcolati come percorrenza di andata e ritorno del mezzo di soccorso) rimarranno a carico del proprietario del veicolo. 4 Esclusioni Il servizio di soccorso stradale non sarà prestato nei seguenti casi: • prestazioni usufruite senza il preventivo consenso della Centrale Operativa, fatta eccezione per i casi di Soccorso Stradale in autostrada, dove è imposto l’intervento di un Fornitore Assistenza diverso, o per i casi in cui il proprietario del veicolo non riesca a mettersi in contatto con la Centrale Operativa per cause di forza maggiore; • incidente; • foratura, mancanza carburante, smarrimento, furto e chiusura delle chiavi nel veicolo; • tutti gli eventi derivanti da: gare automobilistiche competitive e relative prove e allenamenti, guerre, rivoluzioni, sommosse o movimenti popolari, saccheggi, atti sabotaggio, vandalici e di terrorismo, pirateria, scioperi, terremoti, fenomeni atmosferici aventi caratteristiche di calamità naturali, o causati dall’intervento di autorità governative o per forza maggiore, conseguenze dirette ed indirette di trasmutazione dell’atomo, come pure di radiazioni provocate dall’accelerazione artificiale di particelle atomiche; • i danni provocati dall’uso improprio del veicolo; • danni causati qualora alla guida del Veicolo sia un conducente non autorizzato o un conducente sprovvisto di patente di guida; • danni causati da abuso di alcol, psicofarmaci ad uso non terapeutico, stupefacenti e allucinogeni; • danni causati da dolo e colpa grave del proprietario del veicolo; • danni agli effetti personali a bordo dei veicoli e le eventuali perdite economiche a seguito dell’evento. ll servizio di soccorso stradale verrà sospeso in caso alcuni degli Stati previsti al punto Validità Territoriale si trovasse in stato di belligeranza dichiarata o di fatto, limitatamente allo Stato o agli Stati interessati. La Centrale Operativa non assume responsabilità per ritardi e/o impedimenti nella prestazione dei servizi di assistenza dovuti a cause di forza maggiore (quali a titolo esemplificativo: eventi naturali, scioperi, provvedimenti dell’autorità) verificatisi durante l’erogazione dei servizi di assistenza medesimi. Mancato utilizzo delle prestazioni La Centrale Operativa non è tenuta a fornire servizi o rimborsi, in alternativa o a titolo di compensazione, in caso di prestazioni non usufruite o usufruite solo parzialmente per scelta del proprietario del veicolo o per negligenza di questi. Decorrenza e durata Nei confronti dei singoli proprietari dei veicoli, i servizi di assistenza decorrono dalla data in cui la Centrale Operativa viene informata da ConformGest Spa che il proprietario ha acquistato il veicolo presso un Venditore convenzionato. L’erogazione dei servizi di assistenza cesserà alla scadenza del periodo di validità contrattuale tra ACI GLOBAL Spa e ConformGest Spa.

NOTA INFORMATIVA PRIVACY
ConformGest Spa, quale soggetto che opera in nome e per conto del Venditore nella gestione delle garanzie previste dalle condizioni generali della garanzia Dinamica, ivi compresa ACI GLOBAL Spa, vi informa che ai sensi e per gli effettidi cui agli artt 12 e 13 del Regolamento UE 279/2016 (GDPR) e disposizioni attuative, i dati personali da Voi forniti, ovvero acquisiti nell’ambito dei rapporti con Voiintercorrenti o che si instaureranno in futuro, potranno formare oggetto di trattamentonel rispetto della normativa in oggetto. Il trattamento dei dati è finalizzatoall’assolvimento degli obblighi di legge e di quelli assunti da ConformGest Spacon il Venditore, vi informiamo altresì che i dati personali da Voi forniti o acquisitinel corso dell’attività svolta da ConformGest Spa potranno essere comunicati aiseguenti soggetti: all’Amministrazione finanziaria, agli enti previdenziali ed assistenziali, se necessario, all’autorità di Pubblica Sicurezza; a banche o istitutidi credito nell’ambito della gestione finanziaria dell’impresa; a società esterneincaricate della custodia e/o gestione degli archivi di ConformGest Spa; a personaledipendente o collaboratori, società, ditte ed aziende e loro personale cheoperano con ConformGest Spa nell’effettuazione dei servizi da essa svolti comedalle condizioni generali della garanzia Completa, ivi compresa ACI GLOBAL Spae i collaboratori di questi ultimi. Vi informiamo altresì che in relazione ai predettidati, potrete esercitare i diritti di cui al Regolamento UE 279/2016 (GDPR). Vi informiamoinoltre che il responsabile del trattamento dei dati è ConformGest Spanella persona dell’Amministratore unico – tel. 015.2490958 – info@conformgest.it. Vi facciamo presente che il conferimento di dati suddetti in generale non è obbligatorioma l’eventuale rifiuto ad autorizzare la comunicazione dei Suoi dati aisoggetti sopra indicati potrebbe comportare l’impossibilità di procedere al puntualeadempimento dell’attività svolta da ConformGest Spa. L’informativa completa sull’utilizzo dell’applicazione mobile “Conformgest” è disponibilesul sito web www.conformgest.it alla sezione “Privacy Policy”.