Tornati a Gmund conviene utilizzare il primo dei due tratti a pagamento dell’autostrada e uscire subito dopo il tunnel, a St. Michael, e da qui seguire la statale 99. La zona è caratterizzata da panorami ampi e da molte basi dalle quali partono le funivie che raggiungono direttamente le alte quote. Ottime per la sosta notturna.

All’inizio della strada per Mauterndorf, poco dopo il bivio con la statale 96, si trova l’indicazione per il castello di Moosham. Si tratta di una struttura privata, bella di fuori ma soprattutto all’interno, per i pregevolissimi arredi, visitabile per 100 scellini con visite guidate alle ore 10, 11 e 13.

Molto spettacolare, almeno esternamente, anche il castello successivo, che si trova a Mauterndorf, proprio all’ingresso dell’abitato. Nello stesso tratto troviamo anche una bellissima pista ciclabile che permette di godere il paesaggio, davvero idilliaco, nel migliore (anzi nel solo) dei modi possibili. Volendo si potrebbe perfino salire in bici fino al Passo di Obertauern, dato che le pendenze sono modestissime, il fondo stradale è sempre ottimo e il traffico è scarsissimo.

Lungo la salita verso il passo e il centro di sport invernali troviamo ancora un centro sciistico con la solita funivia e parcheggio annesso, comodo per una sosta in tutta tranquillità. Ma il meglio sotto ogni punto di vista viene proprio a Obertauern. Qui infatti troviamo tutto ciò che ci può servire.