Viaggio a Monaco di Baviera (Oktoberfest)

Monaco di Baviera è una delle mete turistiche più amate dai giovani e dai tedeschi, famosa per via dell’Oktoberfest. Facile da raggiungere e con una rete di strutture pronta a soddisfare tutti i suoi turisti è diventata un appuntamento che non si può rinunciare. L’itinerario da noi descritto percorre circa 1700 km. richiede dai 5

germania_turingia

Germania, Turingia, Eisenach, Erfurt, Sassonia, Dresda

Qualche anno fa la nostra caravan rischiava lo smantellamento sul selciato sconnesso dei corridoi stradali denominati “transit”, percorso obbligato per raggiungere Berlino Ovest. Oggi, sui ricordi e sulle macerie del passato, si lavora per ridare ad un popolo attivo e generoso la sua giusta identità. Fiammanti ed eleganti vetture occidentali hanno preso il posto delle

germania_desdra_brandeburgo

Germania, Sassonia, Dresda e Brandeburgo

Se si esclude Dresda, città d’arte e di storia di indiscutibile interesse, poca attenzione viene riservata al resto della regione, che invece non è da meno quanto a pregi ambientali e richiede nel complesso almeno una settimana di soggiorno. Si comincia proprio con la visita di Dresda, per poi entrare nell’amenissimo ambiente che si estende

germania_meclemburgo

Germania, Meclemburgo

La fascia di territorio a nord di Berlino, limitata dal Mar Baltico, è terra priva sia di rilievi che di ‘rilievo’ in termini di turismo convenzionale. Quanti conoscono città come Stralsund o Wismar o Schwerin La marginalità geografica della regione, ma soprattutto l’essere rimasta per quarant’anni nel cono d’ombra della Repubblica Democratica Tedesca, non stimolano

Germania-frisia

Germania, Frisia e Schleswig-Holstein

In teoria, questa è una delle zone meno attraenti della Germania, almeno dal punto di vista turistico: fabbriche, coltivazioni, il grande porto industriale di Amburgo. Di bello, in senso classico, non c’è molto; ma anche questa zona d’Europa ha le sue attrattive. La grande pianura ha caratteristiche peculiari: è solcata da argini altissimi contro la

Germania-monaco-baviera

Germania, Monaco di Baviera

Sarà anche vero che un liquido dissetante paragonabile alla birra veniva prodotto e consumato già dagli antichi Egizi: ma l’autentica genesi della bevanda più conosciuta dopo l’acqua e il tè avvenne in Europa, tra Monaco e Salisburgo, dove troviamo ancora oggi le più tradizionali e qualificate birrerie. Vi proponiamo dunque un viaggio nella terra di

Germania-freising

Germania, Baviera, Freising

Esiste nulla di più dissetante di un bicchiere d’acqua fresca? In Baviera la risposta sarebbe ovvia: un boccale di birra! In Germania se ne bevono in media 142 litri pro capite all’anno, e non c’è da stupirsi se nella regione di Monaco la birra è diventata un culto, una cultura e persino… un corso universitario.

Germania-baviera

Germania, Baviera: Diessen, Fussen, Laghi di Baviera

Tra Monaco e il confine con l’Austria, la fascia prealpina bavarese è lo scenario di una delle regioni tedesche più amate dal turismo secondo natura: mete d’elezione ne sono i laghi che punteggiano il vasto altopiano, dove i centri storici di alternano ai paesaggi rurali e alle distese boschive. Un ambito ideale, insomma, per una

Germania, Baden-Wùrttemberg, Schwarzwald

Del Baden Wùrttemberg tutti o quasi conoscono il capoluogo: Stoccarda, dove hanno sede la Mercedes e la Porsche, è la città simbolo di una terra d’inventori dalla quale provengono anche il fiammifero, la betoniera e il motore rotativo Wankel, una delle più brillanti intuizioni nel campo della meccanica automobilistica. Ma il terzo Land federale per

germania_lago_costanza

Germania, Baden-Wùrttemberg, Lago di Costanza

Fu Costanzo II, poco noto imperatore romano del IV secolo, a dare il nome a Costanza, insediamento strategico a difesa dei confini settentrionali poichè si trattava proprio della strettoia in cui il Reno, passando nell’Untersee, diventava emissario del lago oggi diviso tra Germania, Svizzera e Austria. Oggi la città, che le agitate vicende europee resero

1 2