La neve, i paesaggi ovattati, le terme e naturalmente i pizzoccheri.
La Valtellina è questo e molto altro e regalarsi una vacanza in questi luoghi è sempre una buona idea, in qualunque periodo dell’anno. Soprattutto se la vostre meta è Bormio, località apprezzata soprattutto da chi ama la vita all’aria aperta e viaggia in camper. Qui infatti troverete una comoda area di sosta vicino alla funivia Bormio 2000.
Ma indipendentemente dalla stagione, Bormio offre tantissime possibilità di divertimento e di svago.

Una delle caratteristiche che ha reso Bormio così famosa, è la presenza delle terme.

Immerse in un paesaggio incantato, sono il passpartout per tutte le giornate, anche quelle piovose. C’è sempre una buona ragione per concedersi un bagno caldo. Una sauna o un bagno turco aiutano a distendere i muscoli e a liberare la mente dai pensieri.

Uno dei più famosi, e frequentati, è il parco termale che si trova ai piedi dello Stelvio.

Le terme di Bormio hanno anche vasche esterne riscaldate, che possono diventare una romantica cornice sotto la neve. Mentre se viaggiate con i bambini, vedrete la loro felicità accendersi, non appena metteranno i piedi in acqua.

Bormio è prima di tutto una località montana. Pensate che le piste a disposizione di chi pratica sci o snowboard ricoprono una superficie di oltre 50 chilometri. Anche in estate è possibile sciare, sul ghiacciaio del Passo dello Stelvio.

Qui ogni anno a partire dal 1993, si tiene la Coppa del Mondo maschile.

E se non avete mai sciato prima, niente paura!
Troverete ben due campi scuola con tappeti mobili, per imparare in fretta i primi rudimenti.

Una delle esperienze più emozionanti che potrete fare è lo sci in notturna. Ci sono infatti alcune piste, come la Genziana e lo Stelvio, che vengono illuminate già dal pomeriggio, per permettere a chi scia di attardarsi sulla neve. Per i più spericolati invece, non mancano lo snowpark con superpipe, una serie di jups, rails e box.

E per concludere una giornata trascorsa sulle piste, non può mancare una bella cioccolata calda con panna. Potrete consumarla nei rifugi oppure scegliere una caffetteria del centro, ce ne sono tante che ricordano una baita di alta montagna! Saranno preziosi momenti felici da trascorrere con chi amate.

C’è poi il pattinaggio sul ghiaccio, che a Bormio non è un’attività esclusiva dei mesi invernali. Infatti, il Palazzo del Ghiaccio da luglio a marzo permette a chiunque di noleggiare un paio di pattini e divertirsi a scivolare sulla pista. E se non sapete sciare, potrete assistere a gare e allenamenti di pattinaggio artistico o di hockey.

Che voi siate a Bormio per sport o per relax, vi consigliamo di assaggiare le specialità locali. Non perdetevi la crostata ai mirtilli del panificio Bonetta. Trovarlo non sarà difficile, vi basterà seguire il profumo che inizia a farsi sentire da piazza Kuerc.

Inoltre, non potete lasciare Bormio senza prima aver assaggiato un piatto di pizzoccheri, uno dei piatti più famosi della Valtellina.

Per chi non li conoscesse, i pizzoccheri sono una pasta al grano saraceno, con verze, patate e formaggi locali. Non sono di certo un piatto ipocalorico, ma siamo sicuri che non ve ne pentirete!

Altre specialità di questi luoghi sono il timballo di polenta o i formaggi locali.

E voi, siete mai stati a Bormio?

Scopri le nostre offerte invernali di camper a noleggio!

Modulo richiesta informazioni

Per richiederci ulteriori informazioni, compila il seguente modulo.





Il/La sottoscritto/a, acquisite le informazioni di cui dell'art. 7 del D. Lgs. 196/2003, ai sensi dell'articolo 13 della legge stessa, conferisce il proprio consenso al trattamento dei dati.