Quando si pensa ai mercatini di Natale la mente vola subito alla montagna, con la neve e le casette in legno. Ma alcuni dei mercatini di Natale più belli che potrete vedere durante le festività sono quelli di Napoli. Non a caso è la città del presepe. Ma questa non è l’unica attrattiva della città partenopea. Le strade addobbate a festa con luci colorate, i musicisti e, naturalmente, le vetrine dei negozi illuminate a festa.

È infatti notizia di pochi giorni fa: secondo il prestigioso quotidiano inglese The Guardian, Napoli è una delle migliori città europee da visitare per lo shopping natalizio.

Immaginate tutti i prodotti tipici che diventano gustosi regali da mettere sotto l’albero! Non desiderate già che sia il 24 dicembre?

Il presepe napoletano

La caratteristica del mercato natalizio di Napoli è che è aperto tutto l’anno. Questo perché, al contrario dei mercatini di montagna, non si tratta di stand e casette mobili, ma di un’intera zona della città dedicata al Natale.
Come dicevamo, Napoli è la città del presepe e le statuine che, oltre a raffigurare i classici personaggi della Santa Famiglia rappresentano celebrità del passato o del presente, sono diventate famose in tutto il mondo.

Se volete dare un’occhiata alle statuine più belle, vi consigliamo di percorrere la via del presepe, che va da Via San Gregorio Armeno a Spaccanapoli.

In questa zona si trovano tutte le botteghe specializzate in presepi, dove potrete acquistare i classici pastori, i Re Magi, ma anche Totò e Maradona, solo per citare due delle più famose.
Se invece volete rimanere strabiliati di fronte a presepi davvero particolari vi consigliamo una vista alla Certosa di San Martino, dove si trova il Presepe Cuciniello con 450 personaggi. Non perdetevi poi nemmeno la Chiesa di San Lorenzo Maggiore, dove sono custoditi i gusci di noce con all’interno dei piccoli presepi in miniatura.

Spettacoli e villaggi di Babbo Natale

Il presepe non è l’unica attrattiva di Napoli. Verranno infatti allestiti due villaggi di Natale, il primo è il “Napoli Christmas Village” in piazza Municipio, un tripudio di giochi e musiche natalizie. I bambini rimarranno a bocca aperta di fronte alle casette di legno, gli elfi e a Babbo Natale che chiede loro cosa desiderino in dono. L’altro è il “Santa Claus Edenlandia Village”, nel parco giochi di viale Kennedy, con tanto di pista di pattinaggio sul ghiaccio e cinquanta piccoli aiutanti di Babbo Natale ad accogliere i più piccoli.

I decumani della città ospiteranno invece le bancarelle natalizie e gli spettacoli dei pastori del presepe napoletano.

Inoltre, durante le feste vengono organizzati dei presepi viventi, il più celebre è quello che si svolge in Piazza San Gaetano, il cuore dell’antica Neapolis.

Da non perdere

Decidendo di visitare Napoli durante le feste, magari in camper, per muoversi più agilmente senza la preoccupazione dell’hotel, vi consigliamo una visita al villaggio di Natale presso il Sun Park di Quarto. Si tratta di un’area tematica aperta tutti i giorni, dove verranno organizzati eventi per bambini, con giochi e laboratori. I più piccoli potranno scrivere e imbucare le proprie letterine a Babbo Natale, creare decorazioni con le proprie mani, e farsi foto in un’area laboratorio.

Altro luogo da non perdere, a pochi chilometri da Napoli, è il castello medioevale di Lettere. Sarà aperto a partire dal 18 novembre 2017, fino al 7 gennaio 2018, tutti i week end e i giorni festivi, per l’evento “Natale al Castello”. Sarà presente anche un’area degustazione con tanti ottimi prodotti tipici della zona e ci sarà anche il bellissimo villaggio di Santa Claus ed il Presepe Vivente per la gioia di tutti i bambini.

E voi, ci andrete?

Approfitta delle nostre offerte noleggio camper dedicate al ponte dell’Immacolata valide dal 7 al 11 dicembre. Vai alle offerte »

Modulo richiesta informazioni

Per richiederci ulteriori informazioni, compila il seguente modulo.





Il/La sottoscritto/a, acquisite le informazioni di cui dell'art. 7 del D. Lgs. 196/2003, ai sensi dell'articolo 13 della legge stessa, conferisce il proprio consenso al trattamento dei dati.